Mori - Arcipretale S.Stefano

Chiesa Parrocchiale di Santo Stefano


Costruita nel 1180
Riedificata nel 1617
Ampliata nel 1733 e consacrata nel 1750

 


La chiesaParrocchiale di Santo Stefano eretta  è ricordata la prima volta nel 1180. L'antica pieve, gia collegiata, fu riedificata nel XVII secolo (1617), ampliata nel 1733 e consacrata il 13/V/1750. Nel 1828 fu aggiunta la porta principale. Nel 1890 fu ancora ristrutturata e decorata dai pittori Barozzi, Luciano e figlio Tiglio. L'interno è ad una navata con volta già ornata di stucchi e dipinta con graziosi angioletti(1890), pregevole opera di Antonio Mayer (1862-1921). Sopra la porta maggiore nel 1877 venne trasportato l'organo, che prima era sulla parete di destra. nella prima guerra mondiale la chiesa venne danneggiata e la volta fu restaurata dal pittore Rossi da Milano (1923). L'altare principale fatto dai Benedetti da Castione , con statue di Domenico Molin da Wangen (1691-1761). La bellissima pala che sovrasta l'altare principale rappresenta il martirio di Santo Stefano, opera di Gaparantonio Baroni Cavalcabò (1682-1759).

 


 

 

A.Stefano Mori

Volete sapere come dimagrire velocemente pur mangiando qualunque cosa di cui www.centrodiperditadipeso.info/ abbiate voglia? Dimagrire in fretta pur non volendo seguire alcuna dieta
 

Per offrirti un'esperienza di navigazione sempre migliore questo sito utilizza anche cookie di partner selezionati. Proseguendo la navigazione o cliccando su "ACCETTO" acconsenti all'utilizzo dei cookie impiegati dal nostro sito. Visualizza le nostre politiche privacy Politiche Privacy.

Accetto i cookies da questo sito